Trasloco Italia Francia

0
833

Dovete effettuare un trasloco dall’Italia alla Francia? Per coloro che devono traslocare dal Bel Paese, la Francia con le sue principali città Tolosa, Strasburgo, Bordeaux, Nizza, Marsiglia o Parigi, rappresenta sempre un ottimo punto di destinazione. Oltre alla bellezza di queste città, anche le possibilità lavorative sono migliori di quelle disponibili attualmente in Italia. Sono tantissimi per tale ragione, gli italiani che scelgono di trasferirsi per motivi professionali o anche per aprire nuove possibilità nella loro vita in Francia.

Quanto costa un trasloco dall’Italia alla Francia

Coloro che devono traslocare in Francia devono anche però tener presente le difficoltà a cui possono andare incontro per portare le proprie cose in questa nuova nazione. Traslocare in Francia può avere un costo più o meno elevato a seconda di qual è la città di destinazione. Infatti, la maggior parte delle ditte che effettuano traslochi da e verso l’estero vengono pagate in base a un tariffario che tiene conto dei chilometri di percorrenza. Un altro fattore necessario per calcolare la spesa prevista per un trasloco internazionale riguarda anche la mole di oggetti che dovete portare via e di conseguenza, i viaggi che potrebbero essere necessari per questo tipo di trasloco.
La prima cosa da sottolineare è che per traslocare in Francia così come in altri paesi dell’Unione Europea, non è necessario dotarsi di particolari documenti. La stessa cosa vale anche per il trasloco e di fatto, non sarà obbligatorio avere con sé una documentazione precisa del carico che state trasportando. Ecco perché, potreste anche pensare di effettuare il “trasloco fai da te” e quindi con i vostri mezzi e anche perché la patente di guida italiana è valida lo stesso modo così come il noleggio che viene effettuato sul territorio italiano e verso quello francese. Il costo di un trasloco invece può variare sensibilmente a seconda di quella che è la distanza da percorrere, ma anche in base al quantitativo di beni da trasportare e le caratteristiche del servizio che viene richiesto. In linea generale, coloro che decidono di traslocare in Francia devono farsi preparare da ditte specializzate del settore conosciute in rete o attraverso il passaparola, dei preventivi. Nei preventivi, è bene chiedere in maniera specifica alla ditta di riferimento se è compreso nel prezzo anche l’imballaggio dei vostri beni e poi qual è la quantità di materiale che potranno trasportare. Il costo potrebbe variare dai 500 ai 1000 euro, ma arrivare a costare anche più di 2000 euro per dei trasporti un po’ più grandi.

Come risparmiare su un trasloco dall’Italia alla Francia

Un ottimo modo per contenere le spese e quello di cercare di non portare con sé degli oggetti che risulteranno poi inutili e fare bene un calcolo di costo ed opportunità nella scelta del materiale che volete portare via. Per contenere le spese inoltre, un altro suggerimento è quello di realizzare un inventario in modo tale da rendervi conto di quali sono i beni che effettivamente state portando via e quali potranno servire oppure no.

I servizi di una ditta che effettua traslochi internazionali

La ditta di traslochi, tra gli altri servizi, deve anche fornirvi necessariamente una buona assicurazione in modo tale che, se nel corso del trasporto a lunga percorrenza dovesse capitare un incidente di qualche tipo, allora le vostre cose resteranno assicurate fino a una certa cifra. Le ditte inoltre molto spesso offrono un servizio di raggruppamento detto anche “groupage”. Questo servizio consiste nell’accostare tutte le spedizioni relative a più clienti che hanno la stessa destinazione: questo vi permetterà di ammortizzare i costi di non poco. Questa soluzione però non può essere effettuata per coloro che non devono trasportare dei mobili o comunque una gran mole di beni. I tempi di consegna inoltre sono molto più lunghi. L’azienda di trasporti in più, vi dovrà fornire in maniera molto precisa e dettagliata anche informazioni sui servizi extra riferiti magari alla sistemazione delle cose che sono state trasportate o relativamente a tutti eventuali impegni in aggiunta che potrebbero essere aggregati al vostro preventivo. Non fatevi cogliere alla sprovvista!
La maggior parte delle ditte che effettuano traslochi internazionali prevedono inoltre, la possibilità di effettuare dei sopralluoghi prima di dare il loro prezzo e poi vi dovranno specificare anche la possibilità di montare degli elevatori esterni fino al dodicesimo piano o comunque di garantirvi la possibilità di mettere in sicurezza i vostri beni con custodie e imbottiture specifiche. È soltanto comparando i prezzi del dettaglio che riuscirete a vedere la migliore offerta per il vostro trasloco. Fate anche molta attenzione a quali sono le cose che effettivamente vi servono e che vale la pena portare via in Francia insieme a voi. C’è da dire che questa nazione proprio come in Italia, non ha grosse differenze di tipo climatico tra le stagioni e quindi di fatto, vi ritroverete a vivere una vita molto simile a quella che già vivete in Italia.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here