Ragazza che mangia mela

Cosa mangiare per dimagrire

Vi state chiedendo cosa bisogna mangiare per dimagrire facilmente? Accumulare qualche chilo di troppo è facile, ma riuscire a smaltire è tutt’altro che una cosa rapida. Per coloro che hanno accumulato qualche chilo di troppo in particolare sul girovita o sulle cosce, può essere opportuno iniziare da un punto di vista alimentare, magari facendo attenzione a quello che consumate a colazione, pranzo e cena, evitando degli snack ipercalorici nel corso della giornata. Ma cosa bisogna mangiare per dimagrire in fretta? È questo che si chiedono molte persone che non riescono poi a smaltire velocemente i chili in eccesso e ritornare nel loro peso forma per l’estate. Ecco quali potrebbero essere i cibi da ingerire per aiutarvi a restare sempre in linea.

Cosa mangiare a colazione per dimagrire

Per riuscire a dimagrire facilmente bisogna fare molta attenzione alla colazione e a quello che viene consumato. In primis, tra i cibi maggiormente consigliati vi è il latte. È importante scegliere però latte scremato, magari miscelato con caffè d’orzo. Il latte parzialmente scremato infatti, contiene una bassa percentuale di grassi ma allo stesso modo è facilmente digeribile ed è utile per l’organismo, oltre a garantirvi un forte senso di sazietà. Non dimenticate che nel latte sono presenti anche vitamine del gruppo B, sali minerali e calcio. In più potete scegliere di abbinare delle fette biscottate con un po’ di marmellata biologica. Potreste anche aggiungere alla vostra colazione uno spuntino di metà mattina, magari fatto con yogurt magro leggero oppure con un frutto che non sia particolarmente ricco di zuccheri, come ad esempio il pompelmo oppure qualche altra tipologia come arance, limoni, mele o pere.

Cosa mangiare a pranzo per dimagrire

Per riuscire a dimagrire facilmente, p opportuno cercare di bilanciare le calorie ingerite sia a pranzo che a cena. Per quanto concerne il pranzo potete scegliere di optare per pasta o riso purché siano integrali, in quanto si tratta di sostanze ricche di fibre. Le fibre stimolano l’attività intestinale e sono in grado anche di stimolare il vostro senso di sazietà. Le calorie sono le stesse però l’apporto benefico che questi cibi nella loro versione integrale sono in grado di fornire sono molto più alti. In più potreste anche optare per i legumi che sono in grado di prevenire la presenza di picchi glicemici ma anche il diabete e la fame nervosa. Un’altra cosa importante è che queste sostanze sono ricche di vitamine e sali minerali utili per l’organismo. In caso invece di assunzione di proteine anche a pranzo, potete optare per la carne, meglio se bianca o magari meglio assumere del pesce che potrebbe aiutarvi ad assumere Omega 3, ma anche a assumere proteine e poche calorie.

Cosa mangiare a cena per dimagrire

Proprio come per il pranzo, anche a cena vige la stessa regola, anche se di sera si consiglia di stare sempre più leggeri e magari puntare su vari tipi di verdure con poco condimento, in modo tale da riuscire a bilanciare il proprio apporto calorico. Tra le verdure che sono in grado di aiutare maggiormente a dimagrire e a stimolare il senso di sazietà c’è l’insalata oltre anche al sedano. Le verdure sono ricche anche di acqua, vitamina D e di tanti tipi di sali minerali.
Vuoi acquistare un frullatore per fare dei frullati dimagranti? Sceglilo su Pro&Contro.